image1

2020 PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Mercoledì 15 Luglio 2020 12:29
Share

 

 

 

Sul futuro, vago e incerto, si possono fare un’infinità di piani interessanti, meglio ancora se azzardati e improbabili, tanto niente corrisponderà alle nostre elucubrazioni, ma almeno avremo avuto il piacere di progettare.
(Agatha Christie)

 

Mi ha colpito una recente frase di un imprenditore che stimo, Brunello Cucinelli:

 

importantissima la decisione, presa nei primi giorni di marzo, di dedicare il 40% del nostro tempo all’anno 2020, e il 60% del tempo agli anni 2021 e 2022"; nessun cambiamento è stato apportato al nostro progetto di crescita decennale 2019-2028, che dovrebbe portarci al raddoppio del fatturato.

Di queste parole mi porto a casa tre aspetti fondamentali, che spesso ho avuto modo di accennare nei miei diversi articoli:

1) La forza di un’azienda dipende da una serie di strategie assunte nel tempo che, pur in presenza di una situazione di crisi, permettono di reggerne l’urto;

2) La programmazione da sempre rappresenta la “bussola” con la quale l’imprenditore ha chiari obiettivi e direzione da assumere;

3) La diversificazione nelle scelte; avere la capacità di cambiare anche in corsa, indirizzare l’attenzione e la curiosità in modo da non fossilizzarsi solo su un aspetto, ampliare gli orizzonti in tutti i sensi.

 

Questo 2020, per molti versi particolare, ci lascerà certamente un mondo diverso, sia a livello economico che sociale e forse ancora non ce ne rendiamo conto; occorrerà ridisegnare la struttura della società, soprattutto dei giovani e a noi più “maturi” spetterà un compito importante e difficile.....prendere in mano le nostre matite e ridisegnare loro una strada nuova e diversa.

 

Il miglior modo per predire il futuro è inventarlo.
(Alan Kay)

 

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk